Autore: Sepp Holzer
Titolo: Guida Pratica alla Permacultura
Sottotitolo: Come coltivare in maniera naturale Giardini, Orti e
Frutteti
Editore: Arianna Editrice
Collana: Il Filo Verde di Arianna
Prezzo: € 18,00
Pagine: 290
Formato: 16×22
ISBN: 9788865880487
Prima edizione: Luglio 2013

> Acquistalo su Macrolibrarsi.it

Permacultura significa sostanzialmente praticare l’agricoltura  seguendo il modello naturale, basato sui cicli  naturali e gli ecosistemi: tutti gli elementi di questo sistema interagiscono fra di loro.

Per praticare la permacultura è necessario seguire alcuni fondamentali principi:

  • Tutti gli elementi del sistema sono in interazione reciproca;
  • Multifunzionalità: ogni elemento adempie a diverse funzioni e ogni funzione viene svolta da svariati elementi;
  • Utilizzo energetico razionale ed efficiente sotto tutti gli aspetti, lavoro con energie rinnovabili;
  • Sfruttamento di risorse naturali;
  • Utilizzo intensivo di sistemi in piccoli spazi;
  • Sfruttamento e coinvolgimento di processi e cicli naturali;
  • Promozione e utilizzo di effetti margine (creazione di strutture dalla superficie poco estesa e altamente produttive);
  • Molteplicità invece di uniformità.

Diventato famoso come contadino ribelle, Sepp Holzer, autore di questo manuale, ha elaborato come nessun altro il concetto di permacultura con un impegno totale in questa direzione.

Holzer ha alle spalle più di quarant’anni di agricoltura alternativa, in cui ha sperimentato una varietà infinita di tecniche.

“Spero che quanto ho scritto  vi aiuti a trovare il vostro percorso
individuale verso una vita con la natura, e poco importa se comincerete con la cura di un davanzale, di un orto o di un campo. Se in voi avverrà un cambiamento nella direzione del pensiero naturale e autonomo, per me questo libro avrà più che assolto al suo compito!”

Tra i tanti argomenti trattati, segnaliamo:

  • la Coltivazione agricola alternativa (sovescio e allevamento alternativo);
  • i Frutteti (possibilità di utilizzo e progettazione);
  • la Funghicoltura (su legno, su paglia, coltivazione dei funghi di bosco, vantaggi per la salute);
  • gli Orti e giardini (l’orto di campagna e le particolarità degli orti urbani).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *